Festival internazionale della Multimedialità e dei linguaggi performativi contemporanei CIBO – CORPO –NATURA

cicloa cura di Carmelita Brunetti

FRASCINETO (CS)

Centro Visita del Parco
Secondo appuntamento
Consegna riconoscimento culturale
alla regista programmista Rai Calabria: Brunella Eugeni
Apertura dei lavori: domenica 2 agosto 2015- ore 17,30

Il Festival dedicato alla multimedialità e ai linguaggi performativi offrirà al pubblico la possibilità di godere di opere fotografiche, video e performance di elevato valore artistico e culturale, che consentono di apprezzare il mondo dell’arte elettronica e di riflettere sulla enorme possibilità dell’individuo contemporaneo di conoscere altre realtà creative attraverso la consultazione del web, della televisione, dei giornali on line, della carta stampata, di realizzazioni in 3D o 4D. E’ cambiato il mondo dell’informazione e al lettore resta la possibilità di sviluppare un forte spirito critico per interpretare fonti vere e riconoscere quelle false. Il villaggio globale di Marshall Macluhan, secondo cui il “medium è il messaggio”, produce molti effetti sulla collettività, e cosi il web fa viaggiare ad alta velocità da un mondo all’altro e nello stesso tempo ci pone davanti a cambiamenti culturali, etici, estetici, artistici e sociologici molto impegnativi.

In questo secondo appuntamento del Festival..

L’artista che inaugurerà la serata è la poliedrica e raffinata Adele Lo Feudo , detta ALF, con una suggestiva performer intitolata “Ciclo”, che sarà presentata dalla critica d’arte Alessandra Primicerio per consentire al pubblico di entrare più da vicino nel pensiero e nel fare creativo di ALF. Subito dopo ci sarà la presentazione dei video, prodotti verso la fine degli anni ’60, dal grande artista di origine calabrese Antonio D’Agostino, uno dei primi esponenti Fluxus in Italia. Ad affiancare D’Agostino è l’artista Fosca Rosselli da Senigallia che ci presenterà degli scatti fotografici con tecnica tradizionale in bianco e nero alla maniera di Bresson, dedicati al Cile, in particolare alla pesca e ia mercato negli anni ’60.
Dall’analogico si passa alla multimedialità con il servizio fotografico e di video- reportage: “Il mercato e la pesca” realizzato con lo smartphone dal medico Alfonso Anania in Benin durante una sua missione nel febbraio 2015. Alle 18,45 assisteremo a uno spettacolare e raffinato concerto di chitarra classica del Maestro Orlando Pellicori del Conservatorio di Giacomoantonio di Cosenza. Subito dopo seguirà un intervento molto interessante che ci porterà dentro le problematiche di natura legale insorte con la realizzazione della Fiera Universale EXPO; l’argomento, dedicato a “Legalità a Expo 2015”, sarà affrontato dall’Avv. Domenico Monteleone del Foro di Roma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...