ARTE:Pierre Paul Marchini alla prossima Biennale di Venezia

Pierre Paul Marchini

Pierre Paul Marchini

Pierre Paul Marchini è nato ad Ajaccio, dove ha effettuato i suoi studi secondari, e dove risiede da sempre. Autodidatta, dipinge con passione da una quindicina di anni. Le sue principali sorgenti di ispirazione vengono dell’anima e dai colori e luci della Corsica. All’infuori della pittura, Pierre-Paul Marchini apprezza la natura, ma anche la musica, il cinema, la letteratura e lo sport. Le opere di Pierre-Paul Marchini, tutti di fattura astratta, sono realizzate all’olio ed al coltello, si intitolano “Fibrillo”, “Intervallo”, “Filosofia delle luci”, “Isula”, “Mediazione”, “Spazio”, “Viaggio”.

L’omaggio reso da uno scrittore:

marchini buona“Nelle sue tele dove la materia lo disputa alla purezza dei pigmenti, Pierre Paul Marchini ci propone la sua visione della Corsica. Per aplats vigoroso restituisce tutta l’intensa luminosità e la bellezza dell’isola, la forza minerale di questo gioiello del Mediterraneo, terra di contrasti e di estremi. Si trovano espressi uno dopo l’altro il flamboyance delle fini e calde giornate di estate quando l’orizzonte rosseggia di un fuoco intenso, l’incredibile tavolozza dei lividi del cielo, l’opprimente umidità estiva come un invito al far niente, la distensiva freschezza delle montagne corse alle creste lontane ed immacolate, il confronto permanente tra mari e rintanarsi, ora vaghi, scarmigliati e schiacciandosi in fragore nelle cricche a brandelli o carezze illanguidite su una sabbia che fruscia il suo piacere”.

 

Pierre Paul Marchini ci racconta  il suo amore della Corsica e ci invita al viaggio” con un libro di  Éric Ligonnière  “Dei colori e delle forme che si effeuillent.
Pierre-Paul Marchini, artista di valore internazionale , è stato premiato  da Vanguard Visionaries New York Esposizione internazionale che mette in evidenza  gli artisti più innovatori a livello  mondiale.
infatti nel Marzo 2015  ha rappresentato la Francia insieme a Pierre Soulages
Pierre, che  messaggi vuole trasmettere con la sua arte?
Per la mia arte desidero trasmettere un messaggio di pace e di liberté, faire in modo che le persone dimenticano per un momento le loro preoccupazioni guardando le mie creazioni.
 
Cosa deve rappresentare l’arte?
L’arte deve  dividere se no non serve a niente!!
in Italia ammireremo le sue opere e quando?
In italia potrete vedere il mio travai alla  biennale di Venezia il prossimo aprile.
Chiara Fici


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...