UN FILM HORROR CHE PRETENDE DI FARE GIUSTIZIA

Floriana La Rocca

Floriana La Rocca

di Floriana La Rocca

– Tra poco morirò. Passerò dall’altra parte (si dice così, no?) senza che me ne accorga. Mi addormenterò – Questo, forse, avrà pensato Clayton D. Lockett, condannato a morte con iniezione letale, nel carcere di McAlester in Oklahoma (USA). Era il mese di aprile 2014 quando la superpotenza mondiale scivolava su una buccia di banana (non era il primo, neanche l’ultimo suo scivolone; ben altri scempi, di cui nessuno o pochi sanno, sono stati e saranno perpetrati) conducendo a morte un prigioniero tra sussulti e urla bestiali, facendo inorridire anche i testimoni del macabro rituale, fatti subitaneamente allontanare dalle strazianti sequenze. Nessuna fiction né differita d’immagini, tutto in diretta.
Si è parlato di rottura della vena nella quale iniettavano il mix letale (versione ufficiale data al Continua a leggere