TEATRO:THE VANITY MONSTERS AL PALLADIUM DI ROMA

monsteron lo spettacolo The Vanity Monsters, in scena giovedì 7 aprile alle ore 20,30, prosegue la rassegna Aprile in danza al Teatro Palladium, uno spazio che l’Università Roma Tre dedica specificamente alla danza contemporanea. Il lavoro della coreografa Cristina Pitrelli, della compagnia Outdance Project, propone come tema l’accettazione del proprio corpo da parte dei giovani, il problema della propria identità troppo spesso soffocata Continua a leggere

Annunci

«Merda su Gesù» ora diventa un caso nazionale, Meloni: «questa gente mi fa schifo»

MELONI1Il caso dello spettacolo teatrale “Sul concetto del volto di Dio diventa un caso nazionale. Dopo le forti contrarietà di numerosi cittadini e politici trentini (alcuni dei quali davvero imbufaliti) arrivano ora le reazioni di Giorgia Meloni leader di Fratelli d’Italia/AN.

La sinistra che governa la Provincia ed il Comune ha patrocinato e sponsorizzato l’opera di Romeo Castellucci, un sedicente artista che porterà a teatro uno spettacolo in cui il volto di Gesù viene riempito di escrementi. Nei giorni in cui i cristiani vengono uccisi in tutto il mondo per la loro fede, questi infami insultano i simboli della cristianità, nascondendosi come topi dietro il paravento della libertà artistica. A me questa gente fa schifo.” Con queste chiare quanto lapidarie parole, l’On. Giorgia Meloni interviene sul caso trentino. Continua a leggere

Libri: Ad aprile Costanza Bondi in edicola

cost

cliccare sull’immagine per ingrandirla

ARCHETIPI ALFABETICI – i significati atavici dell’alfabeto – è una ricerca indipendente sviluppatasi tramite tesi assolutamente non pregiudizievoli e basata su alcuni aspetti ancestrali, derivanti dai significati atavici delle lettere dell’alfabeto. Si tratta pertanto di un libro che, invece di spiegare dando risposte, si pone domande anche scomode, di sicuro eterodosse, che possono aprire nuovi orizzonti e analisi di studio sulla storia dell’uomo e sulla sua evoluzione, dal punto di vista simbolico e archetipico. 26, infatti, sono le lettere dell’alfabeto, tutte necessarie ognuna nella propria specificità, che conferiscono validità a quel meraviglioso unicum che, attualmente, rappresenta il sistema di comunicazione scritta più utilizzato nel mondo: appunto, l’alfabeto. Evoluzione naturale di ALFABESTORIA, su genesi, aneddoti e curiosità inerenti l’alfabeto italiano, pubblicato nel 2014, ARCHETIPI ALFABETICI è un testo che si snoda in una delle forme scrittorie care all’autrice: il racconto breve, con narrazioni dedicate al simbolismo, sia grafico che concettuale, che racchiude ogni lettera.

Disponibile qui http://www.booxtore.it/index.asp?itemId=3248 e acquistabile in tutta Italia in edicola col numero 90 della rivista.

 

ASCOLI PICENO: Arte, Cultura e Mostre per la Pasqua

L’arte nella pietra

L'arte nella pietra

28 marzo 2016 dalle 15.30 alle 19.00
Piazza Arringo

L’arte nella pietra
Caccia al tesoro culturale attraverso Ascoli di travertino

Gioca! Prendi la mappa, tira i dadi e partecipa!

Info
Cel.: 3209579081
Internet: http://www.articolate.com

Presentazione del restaurato dipinto di Nicola Monti – Crocefissione

crocefissioneDomenica 27 marzo 2016 ore 11.15
Tempio Monumentale di San Francesco

Presentazione del restaurato dipinto di Nicola Monti

Crocefissione

Olio su tela 300×185 cm
Restauro a cura di Rino Altero Angelini

con San Bonaventura e il Beato Andrea Conti

Interverranno:
Guido Castelli Sindaco di Ascoli Piceno
ed il prof. Stefano Papetti

Restaurato su iniziativa della
Corale Polifonica Cento Torri

Francesco nell’arte – Una mostra tra il virtuale ed il reale

 23 – 24 marzo 2016

Francesco nell’arte – Una mostra tra il virtuale ed il reale

Workshop per la creazione di visite virtuali nei musei

Stefano Papetti
Curatore scientifico delle raccolte museali di Ascoli Piceno
Domenico Bennardi
Direttore Artedata, web grafic-visual designer per i beni culturali

 

 

Teatro dell’Orologio di Roma Bagliori d’Avanspettacolo, vita morte e miracoli di una compagnia di provincia

LOCANDINA BAGLIORIDebutta il 16 marzo al Teatro dell’Orologio di Roma Bagliori d’Avanspettacolo, vita morte e miracoli di una compagnia di provincia scritto e diretto da Patrizia Masi. In scena, fino al 20 marzo, Mimmo Appetiti, Patrizia Masi, Antonia Petrangeli, Antonella Cappucci, Maddalena Fierro, Lello Somma, Ornella Pennacchioni, Marco Rucci, Monica Ferzi, Simona Dascalu. Ad accompagnare gli attori, oltre al giocoliere Paolo Mele (Lucignolo), l’Orchestrina Gran Bazar che vede Vincenzo De Filippo dirigere Pasquale Lancuba, Luca Cipriano, Andrea Filippucci, Giovanni Campanella.

ROMA:AL VIA IL BANDO 2016 PER CANTANTI LIRICI DEL CONCORSO LIRICO INTERNAZIONALE JOLE DE MARIA‏

joledemaria

Jole De Maria

Teatro Ramarini -Monterotondo (Roma)

23, 24 e 25 giugno 2016
Al via il bando 2016 della quarta edizione del Concorso Lirico Internazionale Jole De Maria che si terrà a Monterotondo (Roma), presso il Teatro Comunale Ramarini, dal 23 al 25 giugno 2016, dedicato a cantanti lirici di tutti i registri vocali – soprano, mezzosoprano/contralto, controtenore, tenore, baritono, basso – e di tutte le nazionalità. Tutte le informazioni per l’iscrizione, che scade il  20 giugno 2016, sono visibili al link www.concorsoliricojoledemaria.eu. Ai vincitori saranno assegnati tre Premi in denaro: 2.000 euro al primo classificato, 1.000 euro al secondo classificato e 500 euro al terzo classificato. Previsto anche un premio in denaro assegnato dal pubblico.

Continua a leggere

Nuovi appuntamenti culturali ad Ascoli Piceno

Auditorium Emidio Neroni
Rua del Cassero – Ascoli Piceno
Martedì 8 Marzo 2016 ore 18.00

Donna/Danno

Pensieri, immagini e canzoni
Philoshow sul ruolo femminile da Bob Dylan a Gloria Gaynor

Intervengono:
Sindaco Guido Castelli
Assessore Servizi Sociali Donatella Ferretti
Dirigente U.S.P. Carla Seghetti

_________________________________

DAL 5 AL 20 MARZO
Inaugurazione persso la Sala dei Savi il 5 marzo 2016 alle 11.00

“Senzatomica”
Mostra multimediale sul disarmo nucleare

TRASFORMARE LO SPIRITO UMANO PER UN MONDO LIBERO DA ARMI NUCLEARI

Orari di apertura: 

dal Lunedì al Sabato 09.00 – 13.00 e 15.30 – 19.30

Domenica 10.30 – 13.00 e 15.30 – 19.00

INGRESSO GRATUITO

_________________________________

Domenica 6 Marzo Ore 17.30
Teatro Ventidio Basso

Teatropersona
Il Grande Viaggio

Spettacolo vincitore del premio del pubblico
al FIT Festival di Lugano

testo, regia, scene, luci Alessandro Serra
con MassimilianoDonato, Simona Di Maio
Andrea Castellano, Francesco Rizzo

 

AGRICOLTURA E OLIVICOLTURA. MIGLIAIA DI PRODUTTORI A RISCHIO FALLIMENTO

olio lowInadempienze regionali bloccano il settore

L’olio d’oliva è l’immancabile compagno delle nostre tavole. E’ il prodotto tradizionale nostrano per eccellenza, che eleva l’Italia a leader riconosciuto in tutto il mondo. Extravergine, Dop, Igp o biologico, l’oro verde è un lusso irrinunciabile. Si cerca qualità, garanzia, sapore. L’olio è parte del DNA nazionale, prodotto tipico della nostra alimentazione, così apprezzato e invidiato da non poter evitare, come vini e formaggi, imitazioni e Continua a leggere

Nasa, anche un nanosatellite italiano sul nuovo razzo Sls

Non nasconde l’emozione David Avino, amministratore delegato di Argotec, annunciando che l’azienda torinese parteciperà a Exploration Mission 1 (EM-1), il volo inaugurale dello Space Launch System della Nasa fissato per fine 2018. argomoon.630x360

La missione, per quanto considerata un passaggio fondamentale per la conquista Marte, visto anche il coinvolgimento della capsula abitabile Orion, non vedrà la partecipazione di astronauti.

Come ha spiegando la stessa Nasa in una conferenza in diretta da Huntsville, in Alabama, su uno dei moduli del vettore troveranno invece posto 13 ‘CubeSats’: nanosatelliti di piccole dimensioni che verranno imbarcati per essere poi liberati in orbita cislunare, dove condurranno dimostrazioni e test. Tra loro – unico italiano ed europeo – anche ArgoMoon: uno strumento grande come una scatola da scarpe che si occuperà di scattare foto e sperimentare sistemi innovativi di comunicazione. Con obiettivi molto pratici: contribuire allo sviluppo di nuove soluzioni che potranno essere impiegate non solo nelle future esplorazioni spaziali, ma anche per abbassare i costi dell’osservazione terrestre via satellite. D’altra parte, il lavorare per “riportare sulla Terra” quello che si fa nello spazio è una costante nell’attività di Argotec, che ha avuto di recente un picco di attenzione mediatica grazie allo sviluppo di Isspresso, la macchina da espresso a capsule utilizzata da Samantha Cristoforetti durante la sua permanenza sulla Stazione Spaziale Internazionale. Continua a leggere