MARADONA, CALCI NON SOLTANTO AL PALLONE

Floriana La Rocca

Floriana La Rocca

Si alza dalla poltrona senza alcuna grazia o agilità, per rincorrere la ex fidanzata, Rocio Oliva, che riprende le sue smodate incontinenze.
E fa un certo effetto sapere che la goffa sagoma che colpisce la donna sia quella del “Pibe de Oro” Diego Armando Maradona, atleta che ha riempito gli stadi quando, grazie alla naturale attitudine di muovere magicamente un pallone per portarlo in rete, veniva acclamato ed osannato.
Ma chi è quest’uomo fuori dal campo sportivo dove regalava (si fa per dire!) il meglio di sé fino a sentirsi onnipotente?
Al talento, quale che sia e in qualunque direzione vada, bisogna portar rispetto.
Se il cielo ti ha graziato, hai la responsabilità di ciò che ti è stato donato e, prima ancora di proteggerlo, devi preservare te stesso come essere umano. Il piccolo diavolo, invece, pare se ne sia fregato altamente, e che, tutto quest’oro, poi, non sia stato suffragato dalla sua vita. Continua a leggere