Scrive poesie e lancia missili, incontro con il “quasi folle” Generale-Poeta-Musicista Giuseppe Cataldi

Giuseppe Cataldi

Giuseppe Cataldi

Intervista di Chiara Fici

Giuseppe Cataldi è nato a Bari, 16/12/50, vissuto a Pieve di Teco (IM), da circa la maggiore età sta  a Roma.

Astrologicamente  sagittario ascendente Leone, Tigre, Frate mancato per poco, Tenore mancato, Pittore abbozzato, Uomo d’arme e d’organizzazione.  Scrive poesie e  prosa poetica, è  specializzato in biglietti da matrimonio, ha cantato da tenore per trent’anni madrigali del 500, poi cantautore sapiente, ricercatore d’armonia (reiki) e visto che non si possono fare tutte le cose che intrigano in contemporanea ha deciso di smetterne alcune per poi magari riprenderle così è capitato col bricolage per esempio, attualmente fa poesie e canzoni.. Canta e recita poesie in locali romani quali “lettere caffè, la locanda blues, Wishlist, Arciliuto, Contestaccio, le Mura…ed in consessi poetici Continua a leggere

Incontro con Vito Cimmarusti “Cimar”, Poeta dell’Amore Universale

Vito Cimarrusti

Vito Cimmarusti

Oltre 155 Premi Internazionali e non, attività letterarie, didattiche e giornalistiche che svolge da anni con amore e dedizione fanno di Vito Cimmarusti un uomo che sta dedicando la sua vita all’Arte. Il significato della parola «arte» non è definibile in maniera univoca ed assoluta. La sua definizione è variata nel passaggio da un periodo storico ad un altro, ma certamente Vito Cimmarusti e’ degno rappresentante dell’arte del nostro tempo. Continua a leggere