Roma: Teatro, Taxi a due piazze al Marconi

taxi a due piazze 5Un classico della commedia brillante in cui scambi di persona, suspense, ritmi mozzafiato, doppi sensi e situazioni al limite del paradosso garantiscono due ore di puro divertimento. È Taxi a due piazze, spettacolo nato dall’ironica penna del commediografo inglese Ray Cooney, che Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia porteranno in scena dal 3 al 15 maggio al Teatro Marconi.

La pièce ha debuttato a Londra 31 anni fa ed è rimasta in scena senza interruzioni fino al 1992. In Italia divenne subito popolare con Johnny Dorelli nella versione di Garinei e Giovannini, in seguito con suo figlio, Gianluca Guidi, prima diretto da Gigi Proietti e poi regista lui stesso. Continua a leggere

Roma: “Mozart, le Sinfonie Concertanti”

Roma_TeatroItalia_Concertanti1UmbriaEnsemble – Orchestra Internazionale di Roma

Roma, Teatro Italia – Domenica 10 Aprile ore 18

Un grande Teatro per un grande Repertorio: Domenica 10 Aprile, con inizio dalle ore 18, il terzo appuntamento della stagione sinfonica dell’Orchestra Internazionale di Roma presenterà musiche di Mozart e Beethoven al Teatro Italia di Roma, affascinante ed amplissimo spazio teatrale, costruito in epoca fascista e, dopo lunghi anni di abbandono, destinato ora a diventare un nuovo importante polo musicale romano. Prezioso anche il programma musicale che mette a confronto due grandi del Classicismo viennese, con un repertorio sinfonico ampiamente noto ma anche con qualche notevole sorpresa. Continua a leggere

«Merda su Gesù» ora diventa un caso nazionale, Meloni: «questa gente mi fa schifo»

MELONI1Il caso dello spettacolo teatrale “Sul concetto del volto di Dio diventa un caso nazionale. Dopo le forti contrarietà di numerosi cittadini e politici trentini (alcuni dei quali davvero imbufaliti) arrivano ora le reazioni di Giorgia Meloni leader di Fratelli d’Italia/AN.

La sinistra che governa la Provincia ed il Comune ha patrocinato e sponsorizzato l’opera di Romeo Castellucci, un sedicente artista che porterà a teatro uno spettacolo in cui il volto di Gesù viene riempito di escrementi. Nei giorni in cui i cristiani vengono uccisi in tutto il mondo per la loro fede, questi infami insultano i simboli della cristianità, nascondendosi come topi dietro il paravento della libertà artistica. A me questa gente fa schifo.” Con queste chiare quanto lapidarie parole, l’On. Giorgia Meloni interviene sul caso trentino. Continua a leggere

Teatro dell’Orologio di Roma Bagliori d’Avanspettacolo, vita morte e miracoli di una compagnia di provincia

LOCANDINA BAGLIORIDebutta il 16 marzo al Teatro dell’Orologio di Roma Bagliori d’Avanspettacolo, vita morte e miracoli di una compagnia di provincia scritto e diretto da Patrizia Masi. In scena, fino al 20 marzo, Mimmo Appetiti, Patrizia Masi, Antonia Petrangeli, Antonella Cappucci, Maddalena Fierro, Lello Somma, Ornella Pennacchioni, Marco Rucci, Monica Ferzi, Simona Dascalu. Ad accompagnare gli attori, oltre al giocoliere Paolo Mele (Lucignolo), l’Orchestrina Gran Bazar che vede Vincenzo De Filippo dirigere Pasquale Lancuba, Luca Cipriano, Andrea Filippucci, Giovanni Campanella.

ROMA:AL VIA IL BANDO 2016 PER CANTANTI LIRICI DEL CONCORSO LIRICO INTERNAZIONALE JOLE DE MARIA‏

joledemaria

Jole De Maria

Teatro Ramarini -Monterotondo (Roma)

23, 24 e 25 giugno 2016
Al via il bando 2016 della quarta edizione del Concorso Lirico Internazionale Jole De Maria che si terrà a Monterotondo (Roma), presso il Teatro Comunale Ramarini, dal 23 al 25 giugno 2016, dedicato a cantanti lirici di tutti i registri vocali – soprano, mezzosoprano/contralto, controtenore, tenore, baritono, basso – e di tutte le nazionalità. Tutte le informazioni per l’iscrizione, che scade il  20 giugno 2016, sono visibili al link www.concorsoliricojoledemaria.eu. Ai vincitori saranno assegnati tre Premi in denaro: 2.000 euro al primo classificato, 1.000 euro al secondo classificato e 500 euro al terzo classificato. Previsto anche un premio in denaro assegnato dal pubblico.

Continua a leggere

Teatro: Mumble Mumble Confessioni di un Orfano d’arte

Salce Emanuele Mumble

Emanuele Salce

Dopo il sold out al Teatro Brancaccino di Roma, Mumble Mumble Confessioni di un Orfano d’arte di Emanuele Salce e Andrea Pergolari, torna a Roma a grande richiesta per altre due repliche eccezionali. Il 10 e l’11 febbraio lo spettacolo, che vede in scena lo stesso Salce con Paolo Giommarelli, sarà sul palco del Teatro Belli di Roma. Un infuriare di ricordi surreali, grotteschi, ironici, un intreccio inestricabile di cultura e provocazione, di attese insoddisfatte e di traiettorie felicemente impreviste. Un paradossale e compiaciuto autodafé laico. È questo lo spettacolo che, dopo oltre 100 repliche e una tournée che ha toccato molti teatri italiani, giunge alla sua quinta stagione. Un racconto ironico, dissacrante, intimo e coraggioso. Continua a leggere

Agriturismo Patitiri in Sicilia, viaggio fra profumi, sapori ed il mondo greco a pochi km da Taormina

patitiriPATITIRI. Antico Casale sapientemente ristrutturato e trasformato nel luogo ideale per le vacanze in Sicilia e per festeggiare ricorrenze speciali. Accoglienti camere e una piscina dalle acque cristalline faranno da cornice a quella che sarà una vacanza indimenticabile.

L’agriturismo Patitiri si trova in una zona collinare che dista solo 1 km dalla spiaggia di Santa Teresa di Riva e appena 3 km dalla splendida cittadina di Savoca, borgo medievale annoverato nella lista de I Borghi più belli d’Italia, set del noto film Il Padrino. Continua a leggere

LIRICA: Fedora al Teatro Carlo Felice di Genova

Daniela Dessì

Daniela Dessì

Daniela Dessì Fabio Armiliato saranno i protagonisti della Fedora di Umberto Giordano che andrà in scena al Teatro Carlo Felice di Genova a marzo.

Il capolavoro di Umberto Giordano, secondo solo all’Andrea Chénier per numero di esecuzioni dalla data della sua creazione, ha sempre vissuto una vita particolarissima per la grande maturità artistica e il carisma interpretativo richiesto ai due interpreti principali dell’opera: la Principessa Fedora (soprano) e Loris Ipanoff (tenore). Continua a leggere

MILANO Teatro Manzoni- Alessandro Sallusti intervista Magdi Cristiano Allam

10407664_848867095171214_2269408665822667678_nLa minaccia del terrorismo islamico in Italia: Sallusti intervista Allam al Teatro Manzoni a Milano Lunedì 2 marzo,  una serata a teatro per parlare di estremismo islamico e emergenza immigrazione. Sconto speciale per i lettori del Giornale.Il direttore de ilGiornale, Alessandro Sallusti, intervisterà Magdi Cristiano Allam al teatro Manzoni di Milano per il consueto appuntamento “Manzoni Cultura”, un contenitore di intrattenimento culturale, dove il pubblico è protagonista insieme a Nicola Porro e a Edoardo Sylos Labini di un avvincente faccia a faccia con alcuni dei volti più noti e amati del nostro Paese.Una vita controcorrente e senza paura, quella di Allam. Coscienza critica del mondo islamico e di tutte le Chiese. Un impegno di decenni contro la violenza religiosa, con la durezza del rigore intellettuale. Un dibattito fuori dai luoghi comuni e dal politicamente corretto in cui si parlerà di minaccia del Continua a leggere

TEATRO: “Forza Venite Gente”… uno spettacolo senza tempo.

FVG - la nuova generazionedi Anna Maria Funari

Era il 9 ottobre 1981 quando, al Teatro Unione di Viterbo, debuttò il musical “Forza Venite Gente”, uno spettacolo che, in musica e prosa, racconta la vita del santo certamente più famoso e “speciale” a noi conosciuto, S.Francesco d’Assisi, interpretato da Michele Paulicelli, che con delicatezza va a toccare sia gli aspetti di speranza, amore per la vita e per la natura che caratterizzarono la vita del Santo, sia il conflitto con il padre, Pietro di Bernardone. Continua a leggere